"Trentenni a Mykonos allo stato brado", successo per la presentazione

Marco Ferrara parla del suo libro di esordio. "Un romanzo che racconta temi spesso scomodi e difficili da affrontare"

Cosa significa essere felici? Qual è la vera felicità? Qual è la strada da percorrere per raggiungerla? Potrebbero essere gli interrogativi alla base del racconto di esordio di Marco Ferrara, consigliere comunale di Frosinone, presentato sabato scorso nel Salone di Rappresentanza del palazzo della Provincia. 

"Trentenni a Mykonos allo stato brado" questo il titolo del romanzo che racconta  le esperienze, le emozioni e le avventure vissute in vacanza sulla suddetta isola greca da due scapoli, è ambientato alla fine degli anni '90. Tratta temi quali l'amicizia, il sesso, l'amore, l'omosessualità, la religione e la vita notturna di Mykonos.“

L'intervento di Marco Ferrara 

“È un romanzo “scomodo” - spiega l'autore - in cui affronto temi dei quali di solito non si ha voglia di parlare. Nel libro descrivo la trasformazione, potrei dire la rivoluzione umana del protagonista, Maurizio, detto Speedy, che sconvolto e deluso dalla sua vita sentimentale decide di partire per una vacanza assieme ad un amico con l’obiettivo di alienare la mente, “staccare la spina” e non pensare alla fine del lungo fidanzamento. Maurizio parte alla ricerca del divertimento sfrenato, senza impegno, senza nessuna intenzione positiva, ma dopo un primo momento in cui davvero vive questa vacanza tra mille follie, ad un certo punto le cose inizieranno ad andare in un modo del tutto diverso ed inaspettato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Incontra Valeria, Valeria per lui è un vero spartiacque tra ciò che era la vita prima e ciò che poi diventerà dopo. Grazie a lei  scoprirà di nuovo l’amore, quindi il sesso diventa eros, gli fa provare il sentimento, ma soprattutto lo aiuta nel mettere ordine nella sua vita, attraverso la pratica Buddista, quindi la recitazione di questo mantra: Nam Myo ho Renghe Kyo, Nam Myo ho Renghe Kyo, Nam Myo ho Renge Kyo e attraverso una serie di spiegazione dei principi che regolano l'Universo, che regolano la vita di noi tutti essere umani e di tutti gli esseri viventi. In sostanza fa sì che lui dia una direzione alla sua esistenza e quindi riesce a diventarne protagonista, a prendere in mano il timone della sua vita, ad essere costruttivo e a creare valore. Inizia così un percorso in cui Valeria lo prende per mano e lo fa diventare uomo. Senza anticipare troppo vorrei però sottolineare che il libro è diviso in due parti, la prima concentrata sulla parte divertente, spensierata, che descrivendo questo stato brado del titolo. Poi il lettore entra in un racconto del tutto diverso, introspettivo, riflessivo, entra in una dimensione spirituale che sarà quella che permetterà al protagonista di rivoluzionare il suo Io e conoscere davvero il significato della vera felicità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" in Ciociaria, ecco chi è probabilmente in gara

  • Il cuore di Willy spaccato a metà dalle troppe botte. Tre indagati per omissione di soccorso

  • Coronavirus, più tamponi e ben 31 casi in Ciociaria. D'Amato: 'Mantenere alta l'attenzione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento