menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Grottaferrata abbazia San Nilo

Grottaferrata abbazia San Nilo

Grottaferrata, il 22 la Festa della Santissima Madre di Dio 

Come ogni anno torna la ricorrenza della Festa della Santissima Madre di Dio di Grottaferrata, in programma sabato 22 agosto presso il complesso abbaziale di S. Nilo. Un appuntamento molto sentito quello dell’esaltazione della

Come ogni anno torna la ricorrenza della Festa della Santissima Madre di Dio di Grottaferrata, in programma sabato 22 agosto presso il complesso abbaziale di S. Nilo. Un appuntamento molto sentito quello dell'esaltazione della

Patrona della Città da parte dei fedeli e della Cittadinanza. La festività religiosa è preceduta dal Triduo Solenne dal 19 al 21 agosto, che prevede la celebrazione delle funzioni nel Monastero Esarchico di S. Maria, e come da tradizione la S. Messa officiata presso l'Edicola della Madonna sul Tuscolo, quest'ultima prevista per la mattina del 21 agosto.

Sabato 22 agosto è il giorno della Festività, che prevede al mattino la Divina Liturgia solenne presieduta dal rev. Mo Padre Abate Michel VAN PARYS, mentre nel pomeriggio, dalle ore 18.30, la parte conclusiva con il rito religioso celebrato davanti l'Icona della SS. Madre di Dio, esposta nel cortile antistante il Santuario all'interno del complesso abbaziale, alla presenza delle Autorità religiose del Monastero, dei gruppi religiosi, delle Autorità civili e militari della Città, degli Amministratori dei Comuni limitrofi e della Cittadinanza.

Dopo la recita della supplica alla Madonna, il Sindaco Giampiero FONTANA, a nome di tutti i Cittadini di Grottaferrata, eseguirà con l'offerta dei ceri il rinnovo del voto fatto alla Santissima Madre di Dio il 2 febbraio del 1944, in occasione dei bombardamenti del secondo conflitto mondiale che risparmiarono buona parte del territorio di Grottaferrata inclusa la stessa Abbazia di S. Nilo.

A seguire la Processione lungo Corso del Popolo con la Sacra Icona trasportata sullo storico Carro e addobbata di fiori e di candele, con successivo rientro nel Monastero Esarchico per la conclusione della Festività.

Il Sinassario Abbaziale narra la storia della Traslazione dell'Icona della SS. Madre di Dio nel Sacro Monastero di Grottaferrata. Nel 1230, anno della distruzione della città di Tuscolo da parte dei Romani, l'antica Icona della Vergine Maria, appartenuta ai Monaci di Grottaferrata e conservata da due secoli in una Chiesa da loro fondata alle porte di Roma, fu depredata e collocata nel tempio del Corifeo degli Apostoli in San Pietro. L'Egumeno del Monastero, Nicola III, non esitò a richiedere, con successo, al Pontefice Papa Gregorio IX la restituzione della Sacra Icona, che dunque tornò nel Tempio a Lei dedicato a Grottaferrata. I Monaci con indicile gioia e con grande fasto celebrarono il ritorno della amata Icona, trasportata in Processione nel Monastero e da allora "venerata piamente dai Monaci e da una sconfinata moltitudine di popolo."

Trae dunque da queste narrazioni lo spirito di festa e di devozione con cui si celebra la ricorrenza della Madonna di Grottaferrata.

Il programma dettagliato:

Mercoledì 19 agosto

Ore 18.30 - Santuario di S. Maria di Grottaferrata: Supplica alla SS. Madre di Dio con omelia di don Luigi Fioriti.

Giovedì 20 agosto

Ore 18.30 - Santuario di S. Maria di Grottaferrata: Celebrazione dell'Olio Santo con omelia

Venerdì 21 agosto

Ore 8.30 - Edicola della Madonna al Tuscolo: Divina Liturgia

Ore 18.30 - Santuario di S. Maria di Grottaferrata: Vespro della Festa con omelia e "Artoclasìa" in onore della SS. Ma Madre di Dio di Grottaferrata

Sabato 22 agosto

Ore 8.00 - Santuario di S. Maria di Grottaferrata: Divina Liturgia

Ore 10.30 - Santuario di S. Maria di Grottaferrata: Divina Liturgia Solenne presieduta dal Rev.mo P. Abate Michel Van Parys

Ore 18.30 - Cortile del Santuario di S. Maria di Grottaferrata: Rito conclusivo con supplica, offerta dei ceri e rinnovo del voto da parte del Sindaco Giampiero Fontana.

A seguire: Processione lungo Corso del Popolo e rientro in Abbazia.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento