Montecassino, il premio 'Piersanti Mattarella' dedicato a Marco Vannini

Gli organizzatori del prestigioso riconoscimento dedicato a giornalisti e scrittori hanno scelto il monastero benedettino per la quinta edizione. Lo scorso anno, a ritirare il premio a Palermo, con un articolo sull'utilizzo dei beni confiscati, anche la collega Angela Nicoletti

Sabato 28 Settembre 2019, alle ore 16 presso la sala degli Abati nella millenaria cornice dell’abazia di Montecassino, si terrà la finale e la premiazione della V° edizione del Premio Letterario Giornalistico Piersanti Mattarella, che  anche quest’anno ha visto un grande successo di partecipazione con oltre 250 autori, e il convegno dedicato al presidente della regione siciliana, Piersanti Mattarella dal titolo “Il recupero del senso del dovere” L’onlus memoria del cuore, ideatrice e organizzatrice del Premio Piersanti Mattarella e il presidente della Onlus memoria nel cuore, Orazio Santagati hanno voluto dedicare alla memoria, e per la verità della giustizia, il premio Piersanti Mattarella 2019 a Marco Vannini. I genitori di Marco Vannini, Valerio Vannini e Marina Conte, saranno presenti e interverranno al convegno “Il recupero del senso del dovere” descrivendo la loro lotta per la verità e la giustizia di Marco Vannini. Infine, verranno premiati dal presidente del premio Piersanti Mattarella, lo scrittore Orazio Santagati e dalla vicepresidente, Antonietta Greco con una targa scultura del maestro Sandro Fiorentini dedicata a Marco Vannini. Lo scorso anno a partecipare con un reportage sul giusto utlizzo dei beni confiscati è stata anche la nostra collega Angela Nicoletti che si è classificata tra i primi venti finalisti. La stessa giornalista ha poi ritirato il prestigioso attestato nel corso di una cerimonia che si è tenuta presso il Palazzo dei Normani a Palermo il 24 novembre 2018. 

Auguri Civico Sociale

A corredo della manifestazione in programma per il 27 settembre a Montecassino, sono in programma altri due eventi che il Civico Sociale, trattoria della legalità, sta organizzando in stretta collaborazione con l'Università di Cassino e l'associazione antimafia dedicata al carabiniere Marino Fardelli. Eventi che si terrano il 26 ed il 27 (alla mattina) settembre di interesse mediatico ma a sfondo sociale e con testimonianze toccanti di chi, a causa della mafia, ha perso affetti o dovuto cambiare la propria vita. In programma è in fase di preparazione ma gli eventi rientrano nelle manifestazioni che il Civico Sociale sta organizzando nell'ambito dei cinque anni dall'apertura avvenuta il 31 luglio del 2014.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento