Cultura

Oltre 1500 visitatori a Subiaco nel giorno di Pasquetta. Il turismo della giornata spiegato in cifre

Superano le cifre attese i flussi di turisti registrati nel giorno di Pasquetta a Subiaco. Si tratta di numeri che delineano una risposta importante per operatori dei settori culturale, sportivo, naturalistico, ma anche ricettivo e ristorativo del...

Superano le cifre attese i flussi di turisti registrati nel giorno di Pasquetta a Subiaco. Si tratta di numeri che delineano una risposta importante per operatori dei settori culturale, sportivo, naturalistico, ma anche ricettivo e ristorativo del territorio.

Nello specifico vediamo che:

- Rocca dei Borgia (Rocca di Subiaco) ed Ethea: 152 accessi;

- Rafting e Vivere l'Aniene: 250 accessi;

- Monastero Sacro Speco Subiaco e Monastero di Santa Scolastica: oltre 1000 accessi;

- Palazzo Moraschi Piatti: 42 accessi;

- Parco degli Angeli: 233 accessi;

- Attività guidate presso Monte Livata e Gruppo Orientisti Subiaco: 124 accessi.

Numerosissimi anche i turisti che hanno scelto le aree naturalistiche sul fiume Aniene e Monte Livata. Ulteriore indicatore è sicuramente il numero dei visitatori transitati presso l'Ufficio Turistico Comunale, ausilio prezioso per l'utenza di questi giorni, così come tutti gli operatori, le associazioni e gli addetti ai servizi turistici.

"Tali cifre non possono che dare riscontro ad un percorso di riqualificazione turistica già intrapreso e che continueremo a percorrere con sempre maggior vigore" dichiara il Sindaco di Subiaco, Francesco Pelliccia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre 1500 visitatori a Subiaco nel giorno di Pasquetta. Il turismo della giornata spiegato in cifre

FrosinoneToday è in caricamento