Palestrina, i ragazzi dell'IIS di Zagarolo a teatro con Rumori fuori scena

Da sabato 4 giugno, presso il Teatro Principe di  Palestrina, va in scena per tre sere consecutive, con repliche diurne per le scuole del territorio, lo spettacolo del Laboratorio Teatrale dell’IIS “Paolo Borsellino e Giovanni Falcone” di

Zagarolo teatro-2

Da sabato 4 giugno, presso il Teatro Principe di Palestrina, va in scena per tre sere consecutive, con repliche diurne per le scuole del territorio, lo spettacolo del Laboratorio Teatrale dell’IIS “Paolo Borsellino e Giovanni Falcone” di Zagarolo (Roma): RUMORI FUORI SCENA, un’esilarante commedia dai ritmi impossibili liberamente tratta dall’omonimo capolavoro comico di Michael Frayn.

Il Laboratorio teatrale è al suo ottavo anno di vita e gli spettacoli finali hanno sempre ricevuto consensi e riconoscimenti da parte delle istituzioni e di personalità della cultura nonché una partecipazione calorosa del pubblico che ogni anno riempie il teatro. È un progetto in cui il Dirigente Scolastico, la prof.ssa Manuela Cenciarini, crede molto e in cui gli studenti e tanto personale della scuola investono energie, emozioni, sogni, aspettative e grande lavoro. L’arte del recitare infonde sicurezza nei ragazzi, aiutando in particolare quelli introversi e con scarsa autostima, facilita la socializzazione e il confronto, offre una preziosa opportunità di crescita personale e definisce la letteratura come qualcosa di dinamico, vivo e sempre attuale. Si tratta di un vero e proprio laboratorio, in cui i ragazzi non sono solo impegnati nella recitazione ma sono anche creatori dell’evento teatrale nella sua totalità, sotto la guida delle referenti del Progetto, le prof.sse Veronica Gentile e Franca Pignalberi, e un regista, Fabrizio Di Stante.

Si parte a giugno con la scelta e l’adattamento del copione e, nel contempo, i ragazzi si attivano in ricerche e approfondimenti riguardanti il contesto storico-culturale e l’ambientazione del testo prescelto. Con la selezione degli attori, attraverso accurati provini, si dà inizio al Laboratorio Teatrale che parte i primi di novembre e si articola in due incontri settimanali per l'intero anno scolastico. Gli studenti disegnano e realizzano scenografia e costumi negli spazi di fortuna che una scuola pubblica può offrire, i più esperti in informatica progettano bozzetti per i manifesti e gli inviti mentre altri coadiuvano il regista nei ruoli di direttore di scena, tecnico del suono e aiuto regia e altri ancora pettinano e truccano gli attori prima dello spettacolo o, vestiti di tutto punto, accolgono il pubblico a teatro

Il Laboratorio Teatrale dell'IIS "Paolo Borsellino e Giovanni Falcone" coinvolge quest'anno circa 140 studenti che hanno condiviso un progetto e lavorato in gruppo per raggiungere un obiettivo in cui hanno fortemente creduto, scoprendo abilità che non pensavano di avere, superando paure, mettendosi in gioco e perseverando nei momenti di difficoltà. Lo spettacolo di fine anno è anche l’occasione per tutti gli ex studenti di tornare per dare una mano o anche solo per esserci, e riempirsi ancora i polmoni di quell’energia che sul palcoscenico per la prima volta hanno trovato e che li accompagnerà per tutta la vita.

Non è facile attivare un Laboratorio così articolato e che conta su una così grande adesione da parte degli studenti. Ogni anno si può ricominciare solo grazie ai tanti sponsor che lo sostengono e alle mille iniziative intraprese dai ragazzi per autofinanziarsi ed avere almeno un minimo di risorse di partenza (una replica con richiesta di un contributo, vendita di borse o magliette con il logo dello spettacolo, mercatini natalizi). Andare a vedere “RUMORI FUORI SCENA”, quindi, non vuol dire solo trascorrere un paio d’ore di divertimento puro, partecipando all’entusiasmo sempre coinvolgente di questi ragazzi, ma anche poter concretamente dare una mano per mantenere in vita un progetto che fa della scuola un luogo in cui porsi domande, scoprire motivazioni, accendere passioni e conoscere la persona che si è.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento