Picinisco, successo per il convegno "dove la zootecnia è ambiente e salute"

Il presidente della comunità Montana Quadrini sottolinea l'importante dell'ente per preservare l'ambiente

Si è svolto a Picinisco il Convegno "DOVE LA ZOOTECNIA E' AMBIENTE E SALUTE" "Gestione eco-compatibile dell'allevamento ovino" presso il Museo dell’energia che ha riunito ricercatori delle Università di Milano e Napoli, esperti dell’Arsial e dell’Istituto Zooprofilattico del Lazio, veterinari e nutrizionisti, nonché Istituzioni locali tra cui il presidente della XV Comunità montana Valle del Liri e consigliere provinciale capogruppo di Forza Italia ing.Gianluca Quadrini, il Sindaco di Picinisco Marco Scappaticci, il Magnifico Rettore dell'Università Di Cassino Prof. Giovanni Betta, il Presidente Ordine Medici Veterinari di Frosinone dott. Antonio Lancia, il Presidente Ordine Dott. Agronomi Forestali della provincia di Frosinone dott. Giuseppe Francazzi ed il Presidente Ordine Medici Veterinari di Campobasso dott. Angelo Niro,  per contribuire alla crescita del settore zootecnico del territorio di Picinisco e della Valle di Comino.

L'intervento di Quadrini

Nel suo intervento al Convegno il Presidente Gianluca Quadrini ha sottolineato l’importanza del ruolo svolto dell’ente montano nel preservare e tutelare i tre aspetti fondamentali della vita e dell’agricoltura vale a dire Ambiente, Natura e Salute. “Un incontro davvero molto interessante, -ha affermato Quadrini- reso pregevole dalla presenza di relatori di alto profilo e che ha dato Crediti Formativi ad Agronomi e Veterinari presenti. Complimenti al sindaco di Picinisco Marco Scappaticci e all’amico consigliere della XIV Comunità montana Valle di Comino Aimone Bartolomucci e all’azienda agrozootecnica della sua famiglia per aver promosso questa utile manifestazione.

E’ importante tutelare le realtà zootecniche del territorio perché in questo modo si riesce a contribuire alla loro crescita nonché permettere ai veterinari di valorizzare il buono che c’è in questo campo. L’uso di sostanze aggiuntive per migliorare prestazioni, infatti, non permette di mantenere le qualità dei prodotti, che in questo modo si perdono. L’importanza di questi Convegni appunto, fa acquisire quella consapevolezza di ciò che è giusto e ciò che è sbagliato, facendo risolvere le tante problematiche a riguardo, oltre che individuare quali strumenti adoperare per rendere competitivo il comparto agricolo, ovvero l’autentica vocazione dei nostri territori. Per questo dico davvero bravi a tutti gli organizzatori per questa stimolante opportunità!”-ha concluso Quadrini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento