Piglio, consegnate le borse di studio agli studenti meritevoli

Il sindaco Felli: “Una manifestazione che evidenzia la sinergia tra scuola e territorio per i nostri ragazzi”

Come ogni anno nella giornata del 6 gennaio, l’Amministrazione Comunale di Piglio, ha consegnato gli attestati e le borse di studio agli studenti più meritevoli, presso la sala polivalente, nel corso di una apposita cerimonia, alla presenza del sindaco Mario Felli, e dell’Assessore delegato Lucia Palone

Il commento e l'augurio del sindaco Mario Felli

Questa è una manifestazione  molto significativa – ha sottolineato il Sindaco Mario Felli- perché rappresenta un esempio di come la scuola ed il territorio possono collaborare insieme, al fine di avvantaggiare la nostra comunità e focalizzare l’attenzione sui giovani e sulla loro formazione. Consegnare gli attestati e le borse di studio agli Studenti più meritevoli, ha rappresentato per me, oggi, motivo di profondo orgoglio ed entusiasmo. Vedere negli occhi dei giovani tanta determinazione, tanto impegno e fierezza, rappresenta per noi il più importante degli investimenti: quello sul Futuro delle Generazioni che guideranno il Domani. La scuola raggiunge i suoi obiettivi quando ci sono bravi studenti che conseguono risultati eccellenti e che dimostrano curiosità, interesse, competenza, voglia di apprendere, ma anche quando studenti meno brillanti applicano, nella vita lavorativa, le conoscenze, il metodo, l’impegno, l’attenzione e il senso di responsabilità appresi sui banchi di scuola. L'entusiasmo dei ragazzi, l'orgoglio delle famiglie, la soddisfazione di aver raggiunto traguardi importanti, siano stimolo per chi oggi è chiamato ad essere Esempio di Vita e Testimonianza di impegno Civico. Voglio augurare ancora una volta –conclude Felli- di raggiungere traguardi sempre più importanti nella consapevolezza che valori sani quali la determinazione, il coraggio, la tenacia e l'impegno, sono forieri di successi non solo personali, ma rappresentano anche un inestimabile valore aggiunto per la società del domani. Un grandissimo augurio di perseveranza ai nostri ragazzi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento