Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cultura

Roma,  al salotto della sala Borromini I libri di Voce Romana. Giovedì 26 Giugno

Giovedì 26 giugno 2014, alle ore 16,30, nel Salone Borromini della Biblioteca Vallicelliana in piazza della Chiesa Nuova 18, si svolgerà in una edizione straordinaria l’ultimo incontro del Salotto Romano prima delle ferie estive.

Giovedì 26 giugno 2014, alle ore 16,30, nel Salone Borromini della Biblioteca Vallicelliana in piazza della Chiesa Nuova 18, si svolgerà in una edizione straordinaria l'ultimo incontro del Salotto Romano prima delle ferie estive.

L'occasione è dovuta ad una novità letteraria: verrà presentato il primo volume della Collana

"I LIBRI DI VOCE ROMANA"

La Casa editrice Pagine, dopo la Rivista Voce Romana e la Collana Tiberina, lancia oggi un nuovo prodotto, un ulteriore arricchimento sul tema della Romanità: la Collana "I Libri di Voce Romana", diretta da Sandro Bari.

ROMA IN 5 MINUTI

Per inaugurare la Collana è stato scelto un testo significativo sia per il soggetto, sia per l'autore, sia per il titolo: Roma in 5 minuti (Commediole brillanti in un dialetto romano), di Paolo Procaccini.

Alla presentazione interverranno Laura Biancini, Lamberto Picconi e l'editore Luciano Lucarini.

Alcune Commediole saranno interpretate dagli attori Flavia Faloppa e Valerio D'Amore.

Luisa Sorci (Anima romana) canterà accompagnata alla chitarra da Sandro Bari.

Paolo Procaccini è scrittore, poeta, attore, ma soprattutto cultore e ricercatore con lunghissima attività in campo romanistico. Ha al suo attivo diverse pubblicazioni di racconti, poesie, testi e regie teatrali.

Roma in 5 minuti è un esperimento di teatro comico dialettale romano che si è realizzato in 18 brevi commedie, composte dall'autore in due diversi periodi: le prime 12 più di venti anni fa e le altre sei nel 2013. Vi si tratteggia un coacervo di personaggi tanto credibili quanto improbabili, nei quali ogni lettore vedrà rappresentato, con i pregi e i difetti tipici del Romano, l'amico, il coniuge, il vicino, il negoziante, l'impiegato, il passante; il tutto in uno stile surreale o iper realistico insieme, che fanno riflettere sulle bizzarrie seriose della nostra faticosa esistenza quotidiana in città. Ma da questi ritratti di gente e situazioni spesso paradossali, emergerà anche la spiccata personalità dell'Autore, nelle sua (in)sana follia... tipicamente romana.

L'elegante edizione è arricchita da immagini d'autore e dalla prefazione della Romanista Laura Biancini.

VOCE ROMANA

Voce Romana, rivista culturale fondata e diretta dal prof. Giorgio Carpaneto dal febbraio 1997 al luglio 2009, rilevata dalla Casa editrice Pagine dal novembre 2009, è diretta da Sandro Bari. Si avvale della collaborazione di nomi prestigiosi nei campi della storia, della letteratura, dell'archeologia, dell'ambiente, dell'architettura, dell'urbanistica, del folklore, con particolare rilievo per le vicende romane antiche e attuali, nonché per la salvaguardia delle tradizioni popolari e del dialetto. Apolitica e aconfessionale, è aperta a qualsiasi tipo di collaborazione caratterizzata da alta valenza culturale. Viene inviata alle maggiori Biblioteche d'Italia ed è catalogata nelle più importanti Emeroteche (Accademia dei Lincei, Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, Biblioteca Vaticana ecc.).

La Rivista viene diffusa anche in occasione del Salotto Romano, ideato e promosso dall'Associazione Roma Tiberina(socio fondatore della Casa della Romanità), incontro mensile con ingresso libero per tutti gli appassionati di cose romane, che si svolge il primo Giovedì di ogni mese nel Salone Borromini della Biblioteca Vallicelliana, condotto dai Romanisti Sandro Bari e Francesca Di Castro, con il patrocinio del Comune di Roma.

Per informazioni: romatiberina@gmail.com - voceromana@tiscali.it -

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma,  al salotto della sala Borromini I libri di Voce Romana. Giovedì 26 Giugno

FrosinoneToday è in caricamento