Roma, volti famosi con la mostra di Jaume Queralt alla galleria La Pigna

Il 19 novembre 2016 alle ore 18 presso la Galleria la Pigna in via la Pigna 13/a Roma sede del vicariato di Roma Jaume Queralt espporrà la sua mostra Ritratti dei Divi degli anni 50,  da Mastroiani a James Franco, Grace Kelly, Totò, Papa Giovanni...

unnamed1

Il 19 novembre 2016 alle ore 18 presso la Galleria la Pigna in via la Pigna 13/a Roma sede del vicariato di Roma Jaume Queralt espporrà la sua mostra Ritratti dei Divi degli anni 50, da Mastroiani a James Franco, Grace Kelly, Totò, Papa Giovanni, Frank Sinatra, Pasolini, Charlie Chaplin, James Dean, Nelson Mandela , Morgan Freeman , Marilyn Monroe

e tanti altri vip del cinema italiano e mondiale saranno presentati al pubblico presso la gallaeria sede del vaticano. Presenta la serata Emanuela Del Zompo, giornalista, scrittrice ed attrice. Ospiti attesi all'evento Max Croci (regista di Poli Opposti), Luca Argentero, Il Principe Guglielmo Giovannelli , Tony Esposito e tanti altri.

--------------------------------------

jamet

Jaume Queralt was born in Tarragona in 1949 . When he turned 8 years old his father took him to the School of Fine Arts in Tarragona because of his ability to paint. At age of 13 he started studying at the Escola Massana in Barcelona where his evident talent for painting was already standing out, especially influenced by Van Gogh .

In 1973 he began his professional career as an artist. He decided to move to Paris for a year. In 1978 moved to Alforja to set up his studio , which he still has, and where he continues to live today, accompanied by Neus, his wife, and his son Jaume.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

His work is varied , both in terms of styles and subject matter . At the height of his career his figurative genius showed with his " dolls ", which came to life with unparalled eye expressions . He also uses his talent to paint and capture the everyday reality of his days; coffee and breakfast with seniors around a stove or evenings in the bars with the men playing dominoes and cards. It also should be noted his work included paintings of the interiors of homes, with great detail to antiques and period pieces

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento