San Vito, in scena al Teatro Caesar il gruppo teatrale de "I bottacci" con PECO

Dopo più di 3 anni il gruppo teatrale de "I bottacci" metterà in scena per due fine settimana (Sabato 8 alle ore ore 21.00 e Domenica 9 ore 18.30; Sabato 15 ore 21.00 e Domenica 16 ore 17.30) “Peco”,  uno spettacolo teatrale basato su temi e...

14572205_1212512302123552_1442389814118428133_n

Dopo più di 3 anni il gruppo teatrale de "I bottacci" metterà in scena per due fine settimana (Sabato 8 alle ore ore 21.00 e Domenica 9 ore 18.30; Sabato 15 ore 21.00 e Domenica 16 ore 17.30) “Peco”, uno spettacolo teatrale basato su temi e sentimenti universali quali: il rancore, l'odio, il razzismo, il dialogo e l'amore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una commedia teatrale che porta in scena una vicenda storica realmente accaduta a San Vito Romano a fine ‘800 ”Questa storia è vera. Racconta fatti di sangue avvenuti nel nostro paese nell’arco di tempo che va dal 1871 al 1874. Mi sono interessato ad essi sin dai primi anni cinquanta, quando, a distanza di quasi ottant’anni dall’epilogo se ne parlava ancora, allorché stanchi dei nostri giochi a rincorrerci o al pallone, decidevamo di sederci sui poggioli di Piazza San Biagio a raccontare favole o storie di fatti realmente accaduti.” Ispirato al racconto del compaesano Antonio Bisozzi, il dramma sul palco narra la storia di Peco e si ispira a fatti realmente accaduti circa centocinquanta anni, trasmessi oralmente dai nonni ai nipoti. In questo tipo di trasmissione, naturalmente, i dettagli si sono arricchiti e modificati, quindi la compagnia ha deciso di basarsi sul racconto originario e più oggettivo di Bisozzi che, pure seppure arricchito e romanzato, prende spunto dagli atti processuali dell’epoca. Una storia toccante e moderna, che parla di un tempo non troppo lontano e che emozionerà gli spettatori. Un evento da non perdere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento