menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiuggi, la Girolami nominata responsabile del dipartimento turismo della Regione Lazio della Lega

La decisione è stata presa durante il direttivo che si è svolto sulla piattaforma Zoom a cui hanno preso parte il segretario nazionale Matteo Salvini e il coordinatore regionale del Lazio Claudio Durigon

"Il buon lavoro premia sempre e se ne saranno accorti anche a Roma, dove l'attivismo dell'assessore comunale con delega ai servizi sociali e al turismo del comune di Fiuggi, Simona Girolami, non è passato di certo inosservato! Invero l'ottimo lavoro svolto negli ultimi due anni come amministratore locale, nonostante le esigue risorse comunali, ha indotto i vertici nazionali della Lega ad affidarle un incarico importante e delicato: responsabile del dipartimento turismo della Regione Lazio". Cosi in una nota dei rappresentanti della Lega che poi prosegue. 

"La decisione è stata presa durante il direttivo che si è svolto sulla piattaforma Zoom a cui hanno preso parte il segretario nazionale Matteo Salvini e il coordinatore regionale del Lazio Claudio Durigon. Si tratta di un incarico strategico e di grande responsabilità all'interno del primo partito d'Italia. Infatti l'assessore Girolami sarà chiamata a coordinare l'ufficio che si occuperà delle politiche specifiche nel settore turismo, che proprio in questo momento storico vive una crisi epocale. Un compito non facile ma stimolante nella seconda Regione più popolosa d'Italia e un territorio che da sempre traina il comparto turistico del Belpaese".

"Ringrazio i vertici della Lega, in particolare Matteo Salvini, Claudio Durigon e Francesco Zicchieri, per la fiducia riposta - sono le prime parole di Simona Girolami - cosciente del grande lavoro da fare e in un momento di grande sofferenza per tutto il comparto turistico".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento