Manzella e Di Berardino incontrano attori economici del territorio

C’è bisogno di contrastare il precariato e assistenza del reddito per chi ha perso il lavoro

Gli assessori regionali allo Sviluppo Economico, Gian Paolo Manzella, e al Lavoro, Claudio Di Berardino, hanno incontrato oggi alla Camera di Commercio di Frosinone i rappresentanti territoriali delle associazioni di categoria e dei sindacati, per ascoltare le principali necessità del territorio e raccogliere suggerimenti e proposte.

E’ stato un bel confronto

“Anche a Frosinone un bel confronto che ci dice di molte idee condivise e di un lavoro da fare insieme. Per far conoscere il quale la realtà dei territori è fondamentale. E gli incontri che assieme all’assessore Claudio Di Berardino stiamo facendo presso le Camere di Commercio della regione sono l’applicazione concreta di questo metodo. Dopo Rieti, Roma e Viterbo, oggi è stata la volta dei rappresentanti dell’economia del Frusinate”, così l’assessore allo Sviluppo Economico, Gian Paolo Manzella.

 Si lavora per nuove iniziative

“Un bel confronto – ha aggiunto – in cui abbiamo anche fatto il punto sulle iniziative su cui stiamo lavorando: interventi per l’area di crisi complessa Frosinone e per l’area della Valle del Sacco; accordi di innovazione per aiutare gli investimenti delle grandi imprese, l'azione per startup innovative e creativi, le azioni che hanno coinvolto decine di scuole del territorio come ‘Startupper School Academy” o ‘Kit Scuola 3D’ per avvicinare i nostri ragazzi a nuove tecnologie e valori di impresa”, ha concluso Manzella.

Il Lazio è la regione che cresce di più

"Il Lazio è la regione che cresce di più in Italia, i segnali di ripresa ci sono e testimoniano il buon lavoro fatto negli ultimi anni. Siamo parimenti consapevoli che rimangono delle criticità che dobbiamo risolvere: dobbiamo puntare ad aumentare la produttività e dobbiamo farlo lavorando in collaborazione con imprese e sindacati”, ha detto Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro e Nuovi Diritti.

Contrastare il precariato

“Inoltre – ha aggiunto – dobbiamo lavorare anche per la qualità del lavoro, contrastando il precariato e il lavoro povero. In particolare, nel frusinate è importante continuare a assicurare l’assistenza al reddito per chi ha perso il lavoro e investire parallelamente in una nuova fase di politiche attive per favorire il reinserimento occupazionale, anche rafforzando i centri per l’impiego. Proprio ieri, in occasione dell’incontro tra Regioni e Ministero del Lavoro e dello Sviluppo Economico, abbiamo chiesto il rifinanziamento per le aree di crisi industriale complessa e per le altre crisi occupazionali.” Il prossimo degli incontri in calendario con le Camere di Commercio del Lazio è previsto per il 20 luglio a Latina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento