Il Pd riparte dai territori, l'iniziativa di Antonio Pompeo

Primo appuntamento a Cassino. Il presidente della Provincia: "Vogliamo ripartire dai territori e dagli amministratoti dove la politica è necessaria per programmare il futuro dei cittadini"

La politica come strumento per dare prospettive a un territorio. Il partito come grande contenitore che funga da sintesi e catalizzatore dei i diversi obiettivi di chi quel territorio lo amministra e lo vive ogni giorno, con le sue criticità, i suoi spazi e le sue esigenze. È in quest’ottica di ripartenza, ricostruzione e condivisione che il presidente della Provincia di FrosinoneAntonio Pompeo, lancia l’iniziativa ‘Ripartiamo da qui – Il futuro si costruisce nei territori’.

Si parte da Cassino

Il primo appuntamento è in programma per martedì 16 luglio 2019, alle ore 18.00, nella Sala Restagno del Comune di Cassino. Insieme al presidente Pompeo, interverranno il sindaco di Cassino, Enzo Salera; il senatore Claudio Moscardelli, componente della Direzione Nazionale del Pd; l’onorevole Lorenzo Guerini, presidente del Copasir (Comitato parlamentare per la Sicurezza della Repubblica) e il capogruppo in Senato del Pd, Andrea Marucci.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vittoria di Salera

Vogliamo ripartire dai territori e dai loro amministratori, – sottolinea Antonio Pompeo – dove la politica è necessaria per programmare il futuro dei cittadini. Le recenti elezioni comunali in provincia di Frosinone hanno dimostrato che la buona politica inizia proprio da una gestione ragionata, credibile e consapevole dei comuni, grandi o piccoli che siano: da Aquino a Veroli, da Cassino a Paliano, da Isola del Liri a Ceprano, da San Donato Valcomino a Coreno Ausonio e molti altri. Il Partito Democratico e il centrosinistra possono tornare ad essere il punto di riferimento di questo territorio se realmente mettono al centro dell’azione politica l’interesse per i territori, per coloro che li amministrano e per quelli che li vivono. Proprio la città di Cassino – conclude il presidente della Provincia, presentando il primo appuntamento dell’iniziativa - ne è segnale incontrovertibile con la vittoria di Enzo Salera in un comune storicamente di centrodestra. Il Pd deve cambiare marcia e per farlo deve guardare ai territori e ai loro amministratori. Soltanto così può tornare ad essere quel partito aperto e inclusivo di cui si sente un reale e impellente bisogno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giudice di Pace di Frosinone annulla le multe emesse durante la quarantena

  • Violento scontro su Via Casilina tra bus e Fiat 500, muore Fabrizio Cibba (foto)

  • Il messaggio che mette paura: “attenzione, c’è una grossa Anaconda nel fiume”

  • Coronavirus, ecco come si è arrivati ai cinque nuovi positivi, dopo il periodo 'Covid free'

  • La palpeggia e, dopo il "no", le spacca il setto nasale e va al bar: arrestato 44enne marocchino

  • Valmontone, la banca gli chiede 14 mila euro, lui si oppone e vince una causa con 18 mila euro di risarcimento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento