La senatrice Papaevangeliu lascia il seggio a Salvini

Dopo appena due settimane termina l'esperienza a Palazzo Madama dell'avvocato di Vico nel Lazio

“Ringrazio tutti i colleghi di partito per la vicinanza e per il supporto che mi hanno dato in queste settimane al Senato e sono a disposizione della Lega, spendendomi con il mio consueto vigore sul territorio laziale”. Così la senatrice Kristalia Papaevangeliu, che dovrà lasciare Palazzo Madama dopo la decisione della Giunta per le Elezioni che ha attribuito il seggio a Matteo Salvini. “Ho sempre interpretato la politica dalla parte dei più deboli e per questo sono entrata nella Lega già dal 2012. Ho sempre interpretato la politica al servizio del cittadino e continuerò – prosegue Papaevangeliu - nella convinzione che il movimento guidato da Matteo Salvini è l’unico che si batte per il bene di tutti gli Italiani”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento