Sabato, 24 Luglio 2021
Politica

Roma XV, Rollo-Cavini-Mele: 12-13-14 settembre festa del ss. Crocifisso di Cesano di Roma e palio dei rioni

Il 12, 13 e 14 settembre si terrà la Festa del Santissimo Crocifisso di Cesano di Roma e Palio dei Rioni che si svolgerà nel borgo medievale con artisti, musicisti, cerimonieri religiosi ed esposizioni di prodotti artigianali, enogastronomici ed...

BORGO DI CESANO

Il 12, 13 e 14 settembre si terrà la Festa del Santissimo Crocifisso di Cesano di Roma e Palio dei Rioni che si svolgerà nel borgo medievale con artisti, musicisti, cerimonieri religiosi ed esposizioni di prodotti artigianali, enogastronomici ed antichi strumenti di lavoro.

La piazza e i vicoli del borgo faranno da palcoscenico ad un vero e proprio spettacolo medievale in cui si "sfideranno" i 4 rioni di Cesano e come da tradizione verrà organizzato lo storico corteo in costume accompagnato da armigeri, tamburini e sbandieratori.

Si tratta di un evento promosso dal Comitato Promotore, dalla Pro Loco Massa Cesana, dal Municipio Roma XV e dalla Regione Lazio e per il quale come XV Municipio abbiamo vinto un bando concernente la 'Promozione regionale a fini turistici delle manifestazioni tradizionali'.

Invitiamo perciò tutti i cittadini del nostro territorio a partecipare a questa importante festa che oltre a rappresentare un momento di svago permetterà di poter scoprire come in realtà la nostra periferia sia ricca di storia e di opere d'arte: conoscere i luoghi in cui viviamo o che ci sono vicini significa riscoprire ciò che ci circonda e di cui siamo parte integrante". Lo comunicano Agnese Rollo, Stefano Cavini e Gianluca Mele Consiglieri del XV Municipio.

ROMA 2024, TORQUATI: A DISPOSIZIONE PER LAVORARE SU PARCO VERDE A ROMA NORD

"Apprendiamo con soddisfazione le dichiarazione del Presidente del Comitato promotore per le olimpiadi Roma 2024 Luca Cordero di Montezemolo che, al termine della riunione con il sindaco Ignazio Marino e il presidente del Coni Giovanni Malagò, ha parlato dell'ipotesi della realizzazione di un grande parco verde a Roma nord. Un parco fluviale che rappresenterebbe un importante ingresso alla città olimpica e al Foro Italico ed una preziosa opportunità di sviluppo per una parte di città che storicamente ha sempre sofferto per la mancanza di servizi per i cittadini. Un'olimpiade, oltre all'aspetto puramente sportivo, deve assolutamente essere un'occasione per guardare al futuro della città garantendo la rigenerazione anche del nostro territorio. Ci mettiamo perciò a disposizione del Comitato promotore per le olimpiadi e dell'Assessore alla trasformazione urbana di roma Capitale Giovanni Caudo che stanno lavorando a questa ipotesi. Siamo inoltre completamente favorevoli a quanto affermato dal Deputato Emiliano Minnucci rispetto al coinvolgimento dell'area metropolitana e di luoghi a noi contigui come il Lago di Bracciano portando di conseguenza evidenti ricadute anche su Roma Nord". Lo comunica il Presidente del XV Municipio Daniele Torquati.

OLIMPIADI, CELLI (CIVICA): "CANDIDATURA PRIMO PASSO, GETTARE BASI PER SVILUPPO URBANO"

"La candidatura ufficiale di Roma alle Olimpiadi del 2024 rappresenta il primo fondamentale passo verso il sogno olimpico della Capitale.", lo ha dichiarato Svetlana Celli, presidente della Commissione Sport di Roma Capitale.

"Le Olimpiadi possono essere un grande volano per lo sviluppo economico, turistico e un'occasione di miglioramento dell'esistente, dall'impiantistica alle infrastrutture viarie. Ma devono essere un'occasione di sviluppo anche per i comuni della Provincia. Per questo come delegata della Citta' metropolitana di Roma, chiedo che vengano coinvolti anche i comuni esterni nell'organizzazione dei Giochi, nel supporto e nella logistica. La visione di sviluppo deve essere il più possibile organica, sia su Roma - dal centro alle periferie - sia sull'hinterland".

"Accolgo con favore la proposta del Presidente Malagò di realizzare il Villaggio Olimpico a Tor Vergata, un'area storicamente povera di servizi che potrà beneficiare di interventi mirati come, ad esempio, il potenziamento dell'impiantistica inizialmente prevista per i Mondiali di nuoto o la realizzazione di collegamenti efficienti tra Roma est, il centro e i Castelli. Così facendo, le Olimpiadi saranno una grande opportunità di rilancio su tutto il territorio cittadino, periferie comprese".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma XV, Rollo-Cavini-Mele: 12-13-14 settembre festa del ss. Crocifisso di Cesano di Roma e palio dei rioni

FrosinoneToday è in caricamento