rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Calcio

Il Frosinone vuole conquistarlA: l'undici anti Südtirol

I giallazzurri potrebbero già chiudere i giochi promozione in questo weekend. Grosso deve rinunciare a tre titolari

Il Frosinone già in questo weekend potrebbe festeggiare la promozione in Serie A. Per farlo serve una vittoria dei giallazzurri sul Südtirol e una sconfitta del Bari a Pisa. Una combinazione certo non facile, ma nemmeno impossibile. Non è però il momento di fare calcoli. Il Leone deve infatti vincere la sua partita senza pensare a cosa faranno i pugliesi il giorno dopo. Questo soprattutto per provare a mantenere il primo posto, con il Genoa che si è portato nuovamente a soli 4 punti di distacco dai giallazzurri.

Un primo posto che il Frosinone merita ampiamente per quanto fatto in questa stagione. Arrivare primi sarebbe una grande soddisfazione per la società di Viale Olimpia, visto che le altre due volte che il Frosinone è andato in Serie A, lo ha fatto tramite secondo posto e lotteria playoff. Al Benito Stirpe però arriva un avversario ostico, che in questo girone di ritorno non ha mai subito più di un gol in una singola partita.

Il Südtirol è forse la sorpresa più grande di questo campionato. Partiti per cercare di salvarsi nel primo loro storico campionato di Serie B, i biancorossi si sono ritrovati con merito a giocarsi qualcosa di inimmaginabile ad inizio stagione. Bisoli ha plasmato i suoi a sua immagine e somiglianza: una squadra caparbia, che non molla mai su ogni pallone e soprattutto difficile da battere. Sono solamente sette le sconfitte per il Südtirol in questa stagione, una in più dei canarini.

Probabile formazione del Frosinone

Mister Grosso per cercare di avere la meglio sui biancorossi -il Leone non ha mai battuto il Südtirol nei 4 precedenti disputati- schiererà i suoi con il consueto 4-3-3. Assenze pesanti in avanti con Mulattieri e Caso che non faranno parte del match del Benito Stirpe. In porta agirà Turati. La linea difensiva subirà una modifica rispetto a quella vista a Cagliari: Sampirisi agirà sulla destra, Lucioni e Ravanelli nel mezzo, mentre Cotali prenderà il posto di Oyono sulla sinistra. Il gabonese ha accusato un problema fisico in settimana e non sarà della partita.

A centrocampo fiducia al terzetto titolare delle ultime due uscite: Mazzitelli in cabina di regia con Boloca e Rohden ai suoi lati. In avanti confermati Insigne e Moro mentre il posto di Caso sarà occupato molto probabilmente da Bidaoui, in vantaggio su Baez. Panchina e pronto ad entrare a gara in corso Borrelli.

Qui Südtirol 

Il Südtirol è reduce da due ko consecutivi. Contro il Frosinone i bolzanini proveranno a invertire la tendenza negativa e rafforzare la quarta posizione che, in ottica play-off, vorrebbe dire partire direttamente dalle semifinali. Allo “Stirpe” mister Bisoli si affiderà al consolidato 4-4-2.

Tra i pali fiducia all’esperto Poluzzi, mentre come centrali difensivi spazio a Masiello e Zaro. Sulla corsia destra di difesa agirà Curto, a sinistra, invece, spazio a Celli. Il pacchetto mediano sarà composto da capitan Tait e da Schiavone. La corsia destra di centrocampo sarà presidiata da De Col mentre sulla sinsitra spazio a Rover.. Il reparto avanzato sarà guidato da Odogwu, autore di otto reti finora, e da Mazzocchi.

Probabile formzione Frosinone (4-3-3): Turati; Sampirisi, Lucioni, Ravanelli, Cotali; Rohden, Mazzitelli, Boloca; Insigne, Moro, Bidaoui.

Probabile formazione Südtirol (4-4-2): Poluzzi; Curto, Masiello, Zaro, Celli; De Col, Tait, Schiavone, Rover; Mazzocchi, Odogwu.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Frosinone vuole conquistarlA: l'undici anti Südtirol

FrosinoneToday è in caricamento