Sora calcio a 5 femminile, settimana frenetica per le bianconere

Le atlete hanno dovuto affrontare un turno di riposo a causa del ritiro dal campionato delle 'cugine' del Casalvieri ed hanno avuto così modo di riprovare schemi e tattiche di gioco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FrosinoneToday

Questa settimana le bianconere del Femminile Sora calcio a 5, a causa del ritiro dal campionato delle cugine del Casalvieri, hanno osservato un turno di riposo necessario per ricaricare le batterie e rimescolare un po le carte per affrontare al meglio la trasferta prevista per venerdì prossimo in casa dell’Accademia Sport di Priverno.

Turno di riposo per le atlete che hanno riprovato gli schemi di gioco

Le atlete in questi giorni sotto la sapiente guida del mister Roberto di Poce e del preparatore dei portieri Rolando Di Lorenzo hanno avuto modo di provare e riprovare gli schemi tattici di gioco. Hanno sudato e lavorato a parte i nuovi arrivi che già hanno mostrato le loro qualità a cominciare dal portiere Federica Nobili che ha debuttato in bianconero egregiamente in trasferta contro il Futsal Pontinia; Greta Santopietro, che al debutto casalingo contro il Fondi ha realizzato la rete del momentaneo pareggio. L’occasione è stata buona anche per Alessia Tomei e Jessica Bernabeo di amalgamarsi al meglio con le nuove compagne.

L'organico lavora a pieno ritmo

Tutto l’organico lavora a pieno ritmo per non perdere la forma e di essere pronti a scendere in campo per dare il meglio, per onorare la maglie ed i colori bianconeri. Intanto la società già da subito è in movimento per programmare il futuro. Questo torneo ha dato sino ad ora buone soddisfazioni. Soddisfatti gli sponsor, le persone che hanno creduto in questo progetto, tanto da rinnovare l’impegno anche per il prossimo anno. L’importante è divertire divertendosi e di portare sempre in alto i colori bianconeri di questa gloriosa città sportiva.

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento