menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colleferro, al via le prenotazioni per i vaccini agli over 80 anche per l’auditorium parco della musica

A Valmontone, invece, al via la vaccinazione per gli operatori sanitari under 55

Buone notizie per gli over80 delle zone a sud di Roma. Dopo le polemiche dei giorni scorsi con l’associazione Area Consumatori che aveva scritto anche alla Asl Rm5 per chiedere spiegazioni, dalle ore scorse è prenotabile anche il centro di Colleferro. Le somministrazioni inizieranno mercoledì 17 febbraio a partire dalle 9:00

Questo è stato possibile crazie alla disponibilità di ulteriori dosi di vaccino Pfizer messe a disposizione dall’Assessorato Salute Regione Lazio,  il punto vaccinale già predisposto presso l’Auditorium Fabbrica della Musica di Colleferro Scalo sarà aperto come centro vaccinale in aggiunta agli altri cinque centri vaccinali della Asl Roma 5 (Palestrina – Palaverde, Tivoli – Palazzo Cianti, Mentana – poliambulatorio via Reatina, Palombara Sabina – Casa della Salute, Subiaco – Ospedale). Nel pomeriggio di mercoledì 10 febbraio, il Direttore Generale della ASL Roma 5, Giorgio Giulio Santonocito e il sindaco di Colleferro, Pierluigi Sanna, hanno fatto un sopralluogo presso la struttura.

Tutte le informazioni

Per eventuale assistenza alla prenotazione o per eventuali disdette può essere contattato il numero 06164161841. Il numero è attivo dal lunedi al venerdi dalle ore 7,30 alle ore 19,30 ed il sabato dalle ore 7,30 alle ore 13,00.
?Per gli over ottanta con motivi accertati di non autosufficienza è possibile richiedere la vaccinazione a domicilio contattando il numero verde 800 118 800 attivo tutti i giorni dalle ore 8,00 alle ore 20,00. In questo caso è sufficiente contattare il numero verde per la vaccinazione a domicilio senza effettuare la prenotazione con il sistema web. Gli operatori del numero verde raccoglieranno le informazioni necessarie e le invieranno alla Asl competente che, a sua volta, contatterà direttamente i richiedenti fissando l'appuntamento a domicilio.

?Informiamo altresì i cittadini che i sanitari del nostro Ospedale stanno operando  a pieno regime nell'attività di vaccinazione a far data dal 29 dicembre 2020 (giorno di avvio formale delle vaccinazioni in tutto il territorio nazionale) alle categorie normativamente previste. Il personale competente ha già provveduto a completare le vaccinazioni (prima e seconda dose) alle seguenti categorie: personale sanitario, farmacisti, operatori delle strutture assistenziali, ospiti delle RSA, e ad avviarle (con prima dose conclusa) a dializzati, trapiantati  ed ultraottantenni a domicilio, con una media di circa 100 persone al giorno a decorrere dal 29 dicembre 2020. L'attività si sta svolgendo a pieno ritmo in più turni che potranno essere potenziati dal momento in cui si avvierà la campagna  vaccinale presso il nostro Auditorium.

A Valmontone al via la vaccinazione per gli operatori sanitari

Sempre in queste ore presso il Valmontone Hospital inizierà la campagna vaccinale in favore degli operatori sanitari del settore privato che sarà effettuata, con vaccino Astrazeneca, su base volontaria, a soggetti under 55. I professionisti sono stati contattati facendo riferimento agli elenchi trasmessi dalla Regione Lazio in accordo con gli ordini professionali.

Le parole del sindaco Latini 

"Da questa mattina anche il Valmontone Hospital è entrato in modo operativo nella rete vaccinale della Asl Roma5. E lo ha fatto in modo qualificante, dal punto di vista sanitario, visto che è la prima struttura della Asl in cui viene somministrato il vaccino AstraZeneca.
Parte, infatti, da Valmontone la campagna vaccinale, su base volontaria, rivolta agli operatori sanitari del settore privato sotto i 55 anni, chiamati secondo gli elenchi stabiliti dalla Regione Lazio in accordo con gli ordini professionali.
Ringrazio il direttore generale Giorgio Santonocito e, non di meno, dirigenza e personale del Valmontone Hospital che, ogni anno di più, sotto la guida del direttore sanitario, Filippo Lauria, continua a distinguersi per l'elevato livello di competenza e professionalità in campo medico e sanitario".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento