rotate-mobile
I campionati

Campionati della cucina italiana: la Ciociaria fa incetta di medaglie

Sono ben 10 le medaglie ottenute dagli chef ciociari. Grande soddisfazione per l'Associazione Provinciale Cuochi Frosinone

Gran successo per l'Associazione Provinciale Cuochi Frosinone. Tornato a casa con 10 medaglie e riconferma per il secondo anno consecutivo il premio Social.

Dal 18 al 20 Febbraio a Rimini si sono svolti, all'interno della fiera Beer and Food Attraction, i Campionati della cucina Italiana, in cui sono stati protagonisti 10 Chef e LadyChef dell'Associazione Provinciale Cuochi Frosinone. Tutti e diect tornano a casa Trionfanti, ma non solo, trionfano anche nel mondo del Metaverso, portando a casa anche il "trofeo cuore" simbolo dell'attività svolta sui social per supportare i propri soci in gara, permettendo il tifo anche da casa, premio destinato all'associazione all'interna associazione, il reparto comunicazioni social è coordinato dal segretario APCF Annarita Guglietta, che grazie al lavoro della collega Naomi Spaziani trionfano sui social con oltre 100 stories.

La stessa Naomi Spaziani in gara il 18 Febbraio ha trionfato nella categoria Miglior Professionista LadyChef conquistando la medaglia di Argento con il piatto "Sensazioni Forti al Tramonto", a conquistare la medaglia di Argento con Lei il 19 Febbraio nella Categoria k2 junior pasticceria da Ristorante è stata Arianna Carinci con il dolce "Cheesecake alle pere speziate", ma le medaglie di Argento non finiscono qui.

Nell'ultimo giorno di gare, il 20 Febbraio, l'associazione provinciale Cuochi Frosinone ha dato il suo massimo, conquistando grazie ad Ala Balabyshkina la medaglia d'oro nella categoria k1 cucina calda con il piatto "un giro intorno al sole", a trionfare con lei in questa categoria sono stati con la medaglia di Argento Elia Perelli con il piatto "Rapsodia di cervo" e Marco Lombardi con il piatto "Totem", e con la medaglia di bronzo Alessandro Fiorletta con il piatto "Rombo tra terra e mare" e Domenico Cinotti con il piatto "Sfera di Fontina in crosta". Nella categoria k2 pasticceria da Ristorante trionfano con 2 medaglie di bronzo Roberta Di Legge con il piatto "al contadin non far sapere" e Paolo Piambelli con il piatto "il sogno di una notte'.

A chiudere il cerchio delle medaglie è stata Orietta Di Lieto con il piatto "Napul è" conquistando la medaglia di Argento.  Al loro fianco ad esultare e ad condividere anzi è paure sono stati il Presidente APCF Antonio Cristini e Mirella Crescenzi coordinatrice del Sodalizio delle Lady Chef di Frosinone, entrambi affermano di essere orgogliosi di avere un gruppo, un associazione che fa gridare a gran voce, "FROSINONE C'È", inoltre aggiungono che , Antonio Cristini: "Mi riempie di orgoglio e immensa gratitudine essere a capo di questa associazione che si distingue" Mirella Crescenzi: "mi sento emozionata e fiera di essere un pò una mamma amica e consigliera di tutti loro non solo delle LadyChef, unione e la forza ripagano sempre"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionati della cucina italiana: la Ciociaria fa incetta di medaglie

FrosinoneToday è in caricamento