Cronaca Collepardo

Certosa di Trisulti, niente sospensione dello sfratto del DHI. Harnwell: “Per adesso penso di rimanere”

Il Consiglio di Stato ha respinto la richiesta di sospensiva del Dignatatis Humanae Institute, ispirato dal guru del sovranismo Steve Bannon. Non pare, però, che il presidente dell’associazione voglia andarsene nell’immediato

Il Consiglio di Stato ha respinto la richiesta di sospensiva presentata dall’associazione Dignitatis Humanae Institute, ispirata dal guru del sovranismo Steve Bannon e presieduta da Benjamin Harnwell, ma quest’ultimo pare proprio non volersene andare subito. Al Messaggero, che gli ha chiesto se intende rimanere nel monastero di Collepardo (Frosinone), ha risposto: “Per adesso penso di sì”.

All’ormai lunga serie si aggiunge, dunque, un nuovo capitolo: lo sfratto con comodo. Eppure lo stesso Consiglio di Stato ha appena ribadito che l’effetto della sua sentenza deve essere immediato. Il tutto dopo aver ribaltato quella del Tar del Lazio, che era a favore del DHI. Non senza conseguenti attacchi da parte di Bannon e Harnwell, che avevano già confermato il ricorso in Cassazione.

A marzo, come ha riportato anche l’Ansa, i giudici di Palazzo Spada avevano già dato ragione al Ministero della Cultura che insieme ad altre associazioni aveva chiesto venisse accolta la revoca della concessione. A questo punto lo sfratto diventa esecutivo e l'associazione dovrà lasciare subito la Certosa. Con buona pace di Harnwell.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Certosa di Trisulti, niente sospensione dello sfratto del DHI. Harnwell: “Per adesso penso di rimanere”

FrosinoneToday è in caricamento