Frosinone, martedì grasso: sfilata dei carri e chiusura delle scuole

Un ricco programma per i festeggiamenti della festa della "radeca". Storia e folklore si incontrano per le strade cittadine e per la gioia dei cittadini

Il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, ha disposto la chiusura anticipata delle scuole del capoluogo, alle ore 11, per le manifestazioni inerenti al Carnevale 2018.

Il programma di martedì grasso

Nella giornata del 13 febbraio, Martedì grasso, alle 11.30, da piazzale Vienna, partirà la sfilata dei carri allegorici nella parte bassa della città, che proseguirà, poi, verso viale Madrid, via Landolfi, via Armando Fabi, via dei Monti Lepini, viale Europa, via Marittima, via don Minzoni, via Puccini, via Marittima, via Aldo Moro, via Marco Tullio Cicerone, via Madonna della Neve, piazza Madonna della Neve, via Tiburtina, piazzale de Matthaeis, per giungere, da lì, in viale Roma e via Minghetti. Dalle 11 alle 14, la casa della cultura ospiterà la matinée in disco di Carnevale, organizzata dai ragazzi delle scuole superiori del capoluogo, che farà ballare e divertire i più giovani al ritmo delle sonorità più amate nelle discoteche. Dalle 14, prenderà il via, come di consueto, la Festa della Radeca, che avrà, per la prima volta, una sezione dedicata ai più piccoli, con la "Radecata delle criature" in piazza Garibaldi, con circoli e foglie d'agave a misura di bambino. La parte storica e la parte allegorica, una volta riunitesi, seguiranno il tradizionale percorso da via Minghetti, corso della Repubblica, largo Turriziani, di nuovo corso della Repubblica fino a largo Sant'Antonio; il processo a Championnet avverrà in piazza VI dicembre. Da lì, muoverà, poi, il corteo del Carnevale morto, attraversando largo Turriziani, via Fratelli Bragaglia, Porta Campagiorni, via Angeloni, via Garibaldi, fino ad arrivare in piazza Garibaldi, Porta Romana, via Giordano Bruno, e da lì, al Rione Giardino, in cui si terrà la lettura del testamento da parte del Notaro e in cui il Generale andrà incontro alla sua sorte.

Musica e folklore

Saranno presenti, nella sezione storica, gli sbandieratori di Cori, il corteo storico di Serrone e quello che ricorda il passaggio a Ceccano di Annibaldo IV; la "colonna sonora" sarà affidata a un ensemble di organetti. Parteciperà, inoltre, una formazione dell'Unitalsi. Non mancheranno i numerosi figuranti e i gruppi folcloristici, mentre un caratteristico carretto avrà il compito di distribuire dolci e succhi di frutta ai più piccoli.

La chiusura delle scuole

Tenuto conto del fatto che le manifestazioni si svolgeranno anche in zone ove sono ubicati gli Istituti e plessi scolastici, con la contestuale chiusura delle strade interessate, impedendo di fatto il regolare deflusso all’uscita, il sindaco ha quindi disposto, a scopo di tutelare profili di sicurezza e regolarità nella circolazione stradale, la chiusura anticipata delle scuole di ogni ordine e grado del territorio del Comune di Frosinone, appunto, per le ore 11.

I divieti

Come da specifica ordinanza, saranno applicate multe e sanzioni a coloro che utilizzeranno bombolette spray con schiuma da barba o altre sostanze volte a deturpare beni pubblici o privati o, comunque, idonee ad arrecare danni ai cittadini presenti sulle vie del capoluogo, nei giorni in cui sono programmati gli eventi carnascialeschi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento