rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cultura

Roma, Dal 21 al 24 Aprile Nordic Film Fest alla casa del cinema

Torna, per la sua quinta edizione, il Nordic Film Fest, manifestazione che pone l'obiettivo sulla produzione cinematografica dei paesi scandinavi: Danimarca, Svezia, Norvegia, Finlandia e Islanda.

Torna, per la sua quinta edizione, il Nordic Film Fest, manifestazione che pone l'obiettivo sulla produzione cinematografica dei paesi scandinavi: Danimarca, Svezia, Norvegia, Finlandia e Islanda.

Quest'anno i film sono 15, tre per i primi quattro stati, uno più un cortometraggio per l'Islanda.

Nel corso degli anni, come ricordano i 5 ambasciatori presenti, i film sono aumentati come è aumentato l'interesse per il cinema proveniente da questi paesi.

All'interno della rassegna, che ha come tema l'amore, verrà presentato un film che due anni fa fu presentato solo come progetto: The girl king di Mika Kaurismaki, uno dei registi più importanti della Finlandia che sarà presente alla proiezione. Tra gli altri titoli interessanti ci sono Hotel, in cui la protagonista è interpretata da Alicia Vikander, attrice svedese prestata a Hollywood e fresca di Oscar proprio quest'anno e Underdog che mostra una storia inconsueta: giovani disoccupati svedesi che emigrano per cercare lavoro nella vicina Norvegia.

La Danimarca porta due film di Billie August, uno dei quali sulla tematica controversa dell'eutanasia: Silent Heart.

Rams è invece il titolo proposto per rappresentare il cinema islandese: una storia di fratelli non più in buoni rapporti che mette bene in mostra il carattere del "siciliani di Scandinavia" come li definisce Ingo Arnason, direttore del Circolo Scandinavo. Proprio presso questa sede ci sarà la proiezione di diversi documentari, alcuni dei quali realizzati dagli artisti in residenza presso la struttura.

A completare l'offerta del festival c'è anche una mostra, inaugurata il 18 aprile e che proseguirà fino al 3 maggio, dedicata a Liv Ullmann e Ingmar Bergman: Liv&Ingmar: painfully connected che mostra attraverso gli scatti non solo sul set, il rapporto tra questi due grandi esponenti del cinema svedese. Sarà presentato anche un film diretto dalla stessa Liv Ullmann: Miss Julie.

Inoltre l'associazione Writer's Guild Italia promuove durante il festival due masterclass di sceneggiatura, che si terranno una il 21 e la successiva il 23 aprile.

Il festival ha come sede principale la Casa del cinema di Villa Borghese, l'ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti.

Alice Vivona

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, Dal 21 al 24 Aprile Nordic Film Fest alla casa del cinema

FrosinoneToday è in caricamento