menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castro dei Volsci celebra Nino Manfredi

Saturnino Manfredi, detto Nino, nasceva il 22 marzo del 1921 ed oggi avrebbe compiuto 100 anni. Il suo paese natale lo ricorda con una installazione ad opera di Umberto Cufrini

100 anni fa nasceva a Castro dei Volsci Nino Manfredi (22 marzo 1921 - 4 giugno 2004), all'anagrafe Saturnino, celebre attore e regista, uno dei più grandi interpreti della commedia all'italiana. E' sempre rimasto profondamente legato alla sua terra d'origine, la Ciociaria, che fa da sfondo alla sua opera prima da regista "Per grazia ricevuta" del 1971, ambientato in buona parte a Fontana Liri. Indimenticabile la scena della processione dedicata a Sant'Eusebio, che si conclude davanti alla chiesa di Santa Croce.

Tutti oggi lo ricordano in modo speciale. David Sassoli presidente del parlamento europeo conferma "Oggi celebriamo i 100 anni dalla nascita di un attore-monumento, infinite volte protagonista tra cinema, musica, teatro, televisione. L'unico capace di parlare con poetica umanità di padre a un pezzo di legno, conferendo al Pinocchio di Luigi Comencini la statura di indimenticabile capolavoro.

Grazie, Nino Manfredi."

Anche la Città di Roma omaggia Nino Manfredi con la "Lupa Capitolina", consegnata nella tarda mattinata di oggi, ai figli Luca e Roberta

L'amministrazione comunale di Castro dei Volsci e l'artista Umberto Cufrini hanno voluto rendere ancora più indimenticabile la figura e la grandezza di Nino con un'opera d'arte, una bellissima installazione, sita in piazza IV novembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento