Coronavirus, rinviato anche il "Dieciminuti Film Festival" di Ceccano

"Ci troviamo costretti ad annunciare lo slittamento del festival da marzo al prossimo giugno", comunica IndieGesta, associazione organizzatrice della rassegna internazionale dedicata ai cortometraggi e di matrice ciociara

Soltanto l’Emergenza Coronavirus - annuncia l'associazione culturale IndieGesta - poteva fermarci e costringerci a spostare le date del DFF. Dopo aver recepito il Decreto che il Governo ha emanato nella serata di mercoledì scorso (4 marzo 2020) per sospendere tutte le manifestazioni pubbliche e private - e fatti i passaggi necessari a livello associativo - ci troviamo costretti ad annunciare lo slittamento del festival da marzo al prossimo giugno. Come la totalità delle iniziative culturali e cinematografiche colpite in questo momento dall’emergenza anche per il Dieciminuti Film Festival abbiamo lavorato ad un nuovo calendario che riproporremo dall’8 al 13 giugno prossimi lasciando pressoché intatta la struttura del programma messo a punto".

"Nei lunghi mesi di preparazione della rassegna - aggiungono all'unisono il direttore artistico Alessandro Ciotoli e gli altri membri dell'associazione - abbiamo lavorato ad un’edizione del concorso ancora più bella per l’alta qualità delle opere, ma non solo. Importante la partnership con l’Accademia di Belle Arti di Frosinone grazie alla quale saranno diverse le iniziative che coinvolgeranno gli studenti, in particolare quelli del corso Media Art. Senza dimenticare la formazione nelle scuole, gli eventi promossi nelle principali città della provincia, e i progetti di sviluppo che abbiamo lanciato e che, a questo punto, sono solo rinviati. In linea con tutti gli eventi inseriti nel calendario dell’AFIC, l’Associazione Festival Italiani di Cinema, che da quest’anno include anche il DFF, auspichiamo una veloce uscita dall’emergenza e diamo appuntamento a tutti alla prima edizione estiva del Dieciminuti Film Festival".

La presentazione del Dieciminuti Film Festival

La rassegna internazionale dedicata al cinema breve che, come ogni anno da quindici anni, sarà ospitata all’Antares di Ceccano. L’appuntamento, dunque, è fissato dall'8 al 13 giugno, per una ‘cinque giorni’ che si presenta ancora più ricca, con 1.370 cortometraggi arrivati da 64 nazioni.

Quest’anno il Dieciminuti Film Festival gode della partnership con l’Accademia di Belle Arti di Frosinone e grazie a questa preziosa collaborazione saranno diverse le iniziative che coinvolgeranno gli studenti, in particolare quelli del corso Media Art.

Ma veniamo al concorso, il cuore pulsante della rassegna. Si partirà  dai finalisti della Selezione UfficialeAlleluja di Paolo Geremei (Italia)Cocodrilo di Jorge Yúdice (Spagna)Disrepute di Stephane Mounkassa e Stefan Sundin (Svezia)Extra Safe di Nouran Sherif (Egitto)Happy Ending di Fernando González Gómez (Spagna)Il primo giorno di Matilde di Rosario Capozzolo (Italia)Lay Them Straight di Robert DeLeskie (Canada)Mamá di Juan Pablo Zaramella (Argentina)Non può di Luca Vecchi (Italia)Praskovya di Alexander Solovyov (Russia)Screwed di Tim Schijf (Olanda)Sound di He Qianming (Cina).

Dieci sono invece i finalisti della sezione Extralarge, per corti tra i 10 e i 15 minuti: Baradar di Beppe Tufarulo (Italia)Bolas Criollas di Juan V. Manrique e Vittorio D. Barbarito (Venezuela)Exam di Sonia K. Hadad (Iran)Funfair di Kaveh Mazaheri (Iran)Jupiter by Benjamin Pfohl (Germania)My Name is Petya di Daria Binevskaya (Russia), Pizza Boy di Gianluca Zonta (Italia)Reonghee di Jegwang Yeon (Sud Corea)Sleepless di Sal Van Der Woerd e Jorik Dozy (Olanda, Mongolia)Voces di Hada Torrijos (Spagna).

Sempre dieci sono le AnimazioniAripi di Dmitri Voloshin (Moldavia)Bad Hair Day di Dionisius Miki Pratama (Indonesia)Eaten di Mohsen Rezapour (Iran)Exposed di Ya Lin Yu (Stati Uniti)Gunpowder di Romane Faure, Nathanael Perron, Léa Detrain, Benoît de Geyer d’Orth, Pei-Hsuan Lin, Anne-Lise Kubiak (Francia)Opale di Marion Aknin, Basile Delille, Vincent LeClerc, Iliès Machou, Léopold Prengère (Francia)The Perfumer di Kai-Yuan Jheng (Taiwan)The Squid di George Hampshire (Regno Unito)Trois Francs Six Sous di Clémence Ottevaere, Florence Blain, Louise Leblond, Varoon Indalkar, Morgane Ladjel, Hugo Valdelièvre-Rattier (Francia)What eventually saved Robert di Bo-En Wang (Taiwan).

A completare il concorso la sezione DOC10, riservata ai documentari, con cinque finalisti: Escena Final di Tommaso Santambrogio (Italia)La Pelicula by Andrea Lovatón (Perú)Mum di Mariam Al Awadhi (Emirati Arabi)Rewild di Nicholas Chin, Ernest Zacharevic (Indonesia)Skin Language di Unai Lahuerta (Spagna). La sezione Panorama Italia, inedita, era riservata a corti di studenti di scuole di cinema italiane, questi i cinque finalisti: Battiti di Michele Bizzi, Cronache Aliene di Niccolò Valentino, Fulmini e Saette di Daniele Lince, Passione Nascosta di Davide Asci, Something in the Darkness di Vittorio Menconi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come annunciato nelle scorse settimane, i corti finalisti saranno giudicati dalla Giuria Ufficiale, presieduta dalla regista e documentarista curda Mizgin Mujde Arslan, che si occuperà della Selezione Ufficiale, della sezione Extralarge e di Doc10; per la sezione Animazioni ci sarà invece una Giuria Tecnica presieduta dal regista e animatore Marino Guarnieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio Willy, gli arrestati accusati di omicidio volontario. Incastrati dall'autopsia

  • I 5 borghi da visitare in Ciociaria

  • Tragico scontro tra 5 moto: il centauro morto è il ciociaro Gianluigi Giansanti. Feriti gli altri 4

  • Omicidio Willy, il papà di uno dei testimoni: “Tenere alta l’attenzione mediatica anche dopo il funerale”

  • Cassino, grave schianto tra auto lungo la Casilina in direzione Cervaro

  • Gioele non ce l'ha fatta: dramma a San Cesareo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento