Cultura

Elena Fiori, dal Liceo di Ceccano alla lotta contro l'Alzheimer con la Fondazione Ebri di Rita Levi Montalcini

Sotto la supervisione del Prof. Cattaneo e dei ricercatori Giovanni Meli e Raffaella Scardigli, Elena avrà la possibilità di continuare a investigare sullo sviluppo di nuove terapie per l’Alzheimer

La dottoressa Elena Fiori, ex allieva del Liceo di Ceccano, è la vincitrice della borsa che la Fondazione EBRI Rita Levi Montalcini ha bandito grazie ai fondi raccolti e messi a disposizione dalla Croce Blu di Carpi, al fine di investigare lo sviluppo di nuove terapie per l’Alzheimer.
Sotto la supervisione del Prof. Cattaneo e dei ricercatori Giovanni Meli e Raffaella Scardigli, Elena avrà la possibilità di continuare ed approfondire lo studio dell’anticorpo ricombinante scFvA13 diretto contro gli oligomeri di Aβ, tra i maggiori aggregati proteici che caratterizzano la malattia di Alzheimer. L’anticorpo ha già dimostrato di essere efficace nel riconoscere questi aggregati in vitro e di avere effetti benefici sulla sintomatologia in modelli animali. Lo studio e la validazione del formato umanizzato è cruciale per permettere il passaggio alla sperimentazione sull’uomo e il futuro sviluppo di una terapia genica innovativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elena Fiori, dal Liceo di Ceccano alla lotta contro l'Alzheimer con la Fondazione Ebri di Rita Levi Montalcini

FrosinoneToday è in caricamento