menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uno studente dell’Accademia di Frosinone tra i finalisti del Premio Cinematografico Spazio Giovani 2020

Niccolò Gabriele, studente del corso di Scenografia è arrivato in finale con il suo corto onirico ed appassionato realizzato per il professor Trimani

Niccolò Gabriele, studente del corso di Scenografia dell’Accademia di Belle Arti di Frosinone, è tra i finalisti al Premio Cinematografico Spazio Giovani 2020.

Il prestigioso concorso, indetto dall’Associazione Rive Gauche Festival e dall’Accademia di Belle Arti di Firenze, in collaborazione con Murate Mad, è inserito nell’ambito del 7° Firenze Film Corti Festival.

Il 29 ottobre, alle 15, la proiezione delle opere finaliste in streaming dalla Sala del Cenacolo dell’Accademia di Firenze. Tra queste, appunto il corto di Niccolò, realizzato per il professor Trimani.

È un corto di grande impatto, come ha sottolineato il suo giovane autore. Un percorso onirico e che vede protagonista un ragazzo che ricorda un amore passato e lo fa con grande nostalgia. Ricordi che si manifestano in diverse maniere, come ad esempio con le mani che iniziano a graffiarlo o con dei fiori attaccati al corpo e che ad un certo punto gli vengono strappati.

Il 30 ottobre alle 19.30 la cerimonia di premiazione alla Limonaia di Villa Strozzi.

Un nuovo prestigioso riconoscimento per uno studente dell’Accademia di Belle Arti di Frosinone. In questo caso del corso di Scenografia.

Ancora una testimonianza della bontà della grande preparazione dei ragazzi dell’Accademia presieduta da Ennio De Vellis e diretta da Loredana Rea.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

  • Eventi

    Alatri on air festival

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento