Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 5 e domenica 6 ottobre

Un fine settimana ricco di proposte quello che ci aspetta nel territorio ciociaro! Tra eventi culturali, teatro, escursioni e rievocazioni storiche dovete solo scegliere quello che fa più per voi!

Un fine settimana ricco di proposte quello che ci aspetta nel territorio ciociaro! Tra eventi culturali, teatro, escursioni e rievocazioni storiche dovete solo scegliere quello che fa più per voi! Variegate le iniziative dedicate ai bambini.

Ecco i nostri consigli:

Alda Merini a Frosinone

In scena al Teatro Nestor di Frosinone lo spettacolo teatrale dedicato alla grande poetessa Alda Merini nel decennale della sua scomparsa "Dio arriverà all'alba", grazie a TeatroSenzaTempo.  In scena non solo la poesia, ma soprattutto il quotidiano della "poetessa dei Navigli". Una finestra affacciata verso l’interno dell'artista e della sua poetica, della sua vita e dei suoi pensieri. Imperdibile!
 

Yuri Pennisi instore

Arriva presso la Libreria Ubik del capoluogo ciociaro  l'instagrammer più spensierato, sfacciato e corteggiato del web Yuri Pennisi per presentare il suo libro "Ogni momento è quello giusto" dove racconta la sua storia, di quando era adolescente un pò nerd e grassottello e passava intere giornate a giocare alla play. Un evento che sicuramente non perderanno i teenagers!
 

Sagra dell'uva

A Piglio grande festa per la 46esima edizione della sagra dell'uva!  Grandi festeggiamenti in onore del vino, il Cesanese, il più antico della Ciociaria, ora DOCG, l’unico a Denominazione di Origine Controllata della provincia di Frosinone. Tra ottimo vino e buon cibo non divertirsi sarà impossibile!
 

Il vincitore del premio Campiello a Fiuggi

Andrea Tarabbia presenta grazie al Trovautore il suo lavoro "Madrigale senza suono". Con astuzia e franchezza l'autore tesse una tela di contrasti per scavare nel profondo dell'animo di ognuno e di tutti. Le tinte oscure, gotiche perfino, di un delitto efferato compiuto da uno dei grandi maestri del madrigale cinquecentesco e seicentesco, Gesualdo da Venosa, sono il palcoscenico ideale per il tormento della solitudine e del sangue di un uomo che da quella distruzione riuscirà poi a creare armonia.

Festa della zucca

Nell'ambito del programma "La Domenica nel Borgo" si svolgerà "La Festa della Zucca", un evento che tende a promuovere uno dei prodotti tipici del territorio. Verranno premiate le aziende che hanno prodotto le migliori zucche giudicate da una giuria che premierà le migliori tre. Nel primo pomeriggio ci sarà l'intrattenimento musicale degli "Smooth Quintet".

Cerveteri dalle necropoli alle cascate

Grazie all'associazione Itinarrando l'arte di camminare raccontando sarà possibile partecipare ad una escursione a Cerveteri, tra inferi e paradiso, dalle necropoli alle cascate. Una passeggiata al di là dei sogni come in una sorta di versione moderna della Divina Commedia. Assolutamente da non perdere.

Le vie del vino

Torna il tradizionale appuntamento tra vino, cantine, allegria e divertimento a S. Giovanni Incarico! Buon cibo e la musica popolare dei Bifolk, Saltapizzica, Dissonanti, Giullari Impopolari e Piccolo Laboratorio  Popolare faranno da padrone! Non mancate!

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Cassinate, terribile schianto nella notte: grave coppia di fidanzati

  • Cassino, coltello in pugno crea il panico all'ufficio postale (video)

  • Coronavirus, bollettino 27 maggio: risultato positivo un medico della provincia di Frosinone

  • Coronavirus in Ciociaria, bollettino 25 maggio: nessun contagio ma, dopo 8 giorni, un altro decesso

  • Coronavirus, anche a Valmontone i casi dei positivi raggiungono la doppia cifra

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento